Home » 95 anni e non sentirli: Maria Angelica Ramos, l’allenatrice più anziana del mondo

95 anni e non sentirli: Maria Angelica Ramos, l’allenatrice più anziana del mondo

di Redazione EFBET News

Il calcio, come spesso accade, ci regala delle storie incredibili. L’ultima in ordine cronologico è la vicenda che riguarda Maria Angelica Ramos, esempio perfetto di come l’anzianità sia un concetto legato alla passione e al modo in cui si fanno le cose, piuttosto che all’età biologica.A certificarlo c’è proprio la signora Ramos, l’allenatrice più anziana del mondo che, con i suoi 95 anni, non ci pensa minimamente a smettere di fare quello che più le piace.

Come raccontato dal Corriere della Sera, Maria AngelicaRamos, peruviana classe 1926, è da 53 anni che allena i ragazzi poveri della periferia di Lima, capitale dello Stato andino del Sudamerica. La Vieja, il soprannome con il quale pretende di essere chiamata, che in italiano significa “Vecchia”, non ha avuto figli ma in compenso è stata la mamma, o meglio la nonna, di oltre mille ragazzini che grazie a lei hanno mosso i primi passi nel mondo del calcio, militando nella squadra America Sporting Club di Lima. Solo lo scorso annosi è dovuta prendere un periodo di pausa per la pandemia daCovid, tornando più agguerrita che mai.

Ispirata da un documentario che aveva come protagonista la leggenda Pelè, ha iniziato la sua carriera di allenatrice. In tutti questi anni non ha mai ricevuto soldi, senza pretendere neanche un rimborso per il tempo impiegato sul campo di calcio. Per lei, allenare i più giovani è una missione che svolge “per conto di Dio” e il suo desiderio più grande sarà quello di lasciare la terra dei vivi proprio sul rettangolo verde.

La sua storia è entrata nei cuori degli abitanti del quartiere che la considerano a tutti gli effetti un idolo, ringraziandola per l’importante lavoro che fa sui giovani di strada, regalando loro una speranza per il futuro attraverso il calcio.

Anche la federazione calcio del Perù ha voluto omaggiare il suo impegno, inviandole magliette, palloni e materiale sportivo per gli allenamenti.

La storia di Maria Ramos ci riporta alla mente la vicenda di Alan Camsell, il portiere gallese di 88 anni, ad ulteriore riprova che la passione non conosce età.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento