Home » Ansu Fati avrà la maglia numero 10 di Messi: la reazione del papà

Ansu Fati avrà la maglia numero 10 di Messi: la reazione del papà

di Redazione EFBET News
ansu fati

Con l’addio di Lionel Messi dopo 21 anni e il ritorno di Antoine Griezmann all’Atletico Madrid dopo solo due stagioni in maglia blaugrana, il Barcellona esce dall’ultima sessione di calciomercato profondamente ridimensionato. In questa stagione che può essere definita l’anno zero dopo Messi, il club catalano cerca di mettere le basi per una ricostruzione che non sembra propriamente agevole. Per farlo ha messo al centro di questo nuovo progetto un giocatore che già nelle ultime stagioni ha fatto vedere tutto il suo talento e i suoi ampi margini di miglioramento. Stiamo parlando ovviamente di Ansu Fati, il baby fenomeno classe 2002 che compirà 19 anni il prossimo 31 ottobre.

Il giovane, originario della Guinea Bissau, dopo alcuni anni nelle giovanili del Siviglia, si è accasato nella famigerata Masìa del Barcellona, allenandosi anche con la prima squadra al fianco delle leggende che hanno fatto la storia di questo club. I blaugrana puntano tutto su di lui, e la testimonianza più importante è data dal fatto che quest’anno sulle spalle del talento naturalizzato spagnolo ci sarà il numero 10, che fino a qualche mese era sinonimo di uno dei calciatori più forti della storia e simbolo della squadra catalana e che, tornando molto indietro, è appartenuto ad altri calciatori leggendari, primo tra tutti Diego Armando Maradona.

Un’investitura pesantissima ma anche un chiaro messaggio che il club ha voluto dare ai tifosi e agli appassionati di calcio di tutto il mondo: c’è vita dopo Messi.

La notizia che la maglia numero 10 finirà sulle spalle di un 18enne fuori dal comune non ha lasciato indifferenti, come era ovvio, la famiglia del ragazzo, che ha due fratelli calciatori, Braima e Miguel, oltre al padre Bori Fati, ex giocatore anch’egli. Proprio il papà di Ansu Fati, una volta informato dalla moglie del nuovo numero del figlio, non ha trattenuto l’emozione e, ancora incredulo, ha manifestato tutto il suo entusiasmo recandosi allo store ufficiale del Barcellona, nelle prime ore del mattino, per acquistare otto maglie della squadra con il nome del figlio. Il tutto è stato documentato dal giornalista David Bernabéu che lo ha accompagnato al negozio.

Un nuovo capitolo, difficile ma allo stesso tempo meraviglioso, per un ragazzo che nell’ultimo anno ha dovuto fronteggiare due operazioni al ginocchio che lo hanno tenuto lontano dai campi per molti mesi. La maglia numero 10 ripaga i tanti sacrifici fatti da Ansu Fati, come dichiarato dal padre, che lo ha aiutato a risollevarsi nei momenti di maggior sconforto.

Il nuovo corso del Barcellona riparte quindi da Ansu Fati, non ci resta che appurare se il suo percorso di crescita sia meritevole delle grandi aspettative che il club ha riposto su di lui.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento