Home » Australian Open: Nadal vince e entra nella storia

Australian Open: Nadal vince e entra nella storia

di Redazione EFBET News
nadal

Si sono conclusi ieri gli Australian Open, il primo slam stagionale che si disputa a Melbourne. Un torneo iniziato con al centro la questione relativa alla partecipazione, poi mancata, di Novak Djokovic, e che ieri ha decretato il vincitore nella finale tra Rafael Nadal e DaniilMedvedev.

Il russo, già carnefice di Djokovic nella finale dello US Open, quando impedì al serbo di portarsi a casa il Grande Slam, non riesce a fermare il tennista spagnolo, malgrado un inizio dominante che gli ha consentito di portarsi a casa i primi due set con il punteggio di 6-2 e 7-6. Quando la partita sembrava ormai indirizzata verso la vittoria del russo, Nadal è riuscito a trovare le forze per rimontare, vincendo i successivi set entrambi per 6-4 e portare il match al quinto.

Il 35enne di Manacor dopo 5 ore e mezza di partita riesce definitivamente a imporsi per 7-5 al quinto set portandosi a casa il trofeo dell’Australian Open per la seconda volta in carriera dopo il successo del 2009. Oltre a questo, in quella che era la sua 29esima finale in uno slam, Nadal conquista per la 21esima volta un torneo del circuito major e diventa il tennista più vincente negli Slam, sorpassando Federer e Djokovicfermi a 20, risalendo anche la classifica dell’ATP, stabilendosi ora al quinto posto davanti al nostro Matteo Berrettini che, malgrado la sconfitta proprio contro lo spagnolo in semifinale, guadagna una posizione su Rublev, diventando il tennista numero 6 del ranking.

Per Medvedev anche la delusione del mancato sorpasso al primo posto, ancora in mano a Djokovic.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento