Home » Bassino supera la Vlhova e vince lo slalom gigante del Sestriere

Bassino supera la Vlhova e vince lo slalom gigante del Sestriere

di Fabrizio
marta bassino

La 26enne, nata a Coni a 80 chilometri da Sestriere, è arrivata seconda dopo la prima manche ma ha messo a segno una solida seconda manche per completare in un tempo combinato di 2min 28.89, finendo con 0.11 secondi di vantaggio sulla svedese Sara Hector.

Il tempo di Bassino di 1 minuto e 12,37 secondi l’ha portata alle spalle di Vlhova nella prima manche, ma la slovacca non è riuscita a mantenere il suo ritmo e si è dovuta accontentare del terzo posto, a 0,40 secondi di distacco.

È la sesta vittoria in Coppa del Mondo in carriera per Bassino, tutte arrivate in gigante.

“Vincere in casa, davanti a un pubblico italiano incredibile, è super”

“È stata una vera battaglia, il percorso è stato molto complicato, ho cercato di dare il massimo.

“È davvero un sogno che ho realizzato.”

La campionessa olimpica di slalom Vlhova è ancora alla ricerca della sua prima vittoria della stagione, i suoi due terzi posti negli slalom di Levi, in Finlandia, le sue migliori prestazioni finora.

La grande statunitense Mikaela Shiffrin, campionessa olimpica nello slalom gigante nel 2018, è stata la quarta più veloce dopo la prima manche, ma è scivolata fino al sesto posto, a 1,96 secondi da Bassino.

Un’altra italiana Federica Brignone, vittoriosa su questa pista due anni fa, ha fatto segnare il miglior tempo prima di essere superata da Hector che le ha tolto 0,55 secondi.

La Brignone ha mancato il podio, chiudendo quarta davanti alla sciatrice francese Tessa Worley – detentrice della Coppa del Mondo nella disciplina – e Shiffrin.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento