Home » Berrettini vola in semifinale all’ATP di Gstaad

Berrettini vola in semifinale all’ATP di Gstaad

di Redazione EFBET News
berrettini

Dopo aver detto addio senza neanche partecipare a Wimbledon, a causa della sua positività al Covid19, Matteo Berrettini è sceso di nuovo in campo nel Torneo ATP 250 di Gstaad, in Svizzera.

Il tennista romano, attuale numero 15 del ranking ATP, era entrato in tabellone nella manifestazione elvetica come testa di serie numero 2 che gli aveva consentito di non giocare i sedicesimi di finale e approdare direttamente agli ottavi. Qui aveva avuto la meglio sul francese Richard Gasquet, numero 64 al mondo, con il risultato di due set a zero in un match mai in discussione.

Nei quarti di finale di oggi, l’azzurro si trovava davanti lo spagnolo Pedro Martinez, numero 52 del circuito, che aveva eliminato negli ottavi Ymer, e partiva come sfavorito per la conquista della semifinale.

La sfida tra i due, però, ha rispettato solo in parte le aspettative. L’iberico, dopo aver vinto il primo set con il punteggio di 6-3, è stato a un passo dalla vittoria, quando, nella seconda frazione di gioco, si è trovato sul 5 a 1 nel tiebrek.

Il grande orgoglio di Berrettini e la voglia di evitare una sconfitta pesantissima, gli hanno consentito di ribaltare il parziale, mettendo a segno 6 punti consecutivi e portandosi a casa il secondo set. Il terzo senza storia, terminato con un perentorio 6 a 1, ha consentito all’italiano di raggiungere la semifinale, nella quale troverà l’austriaco Thiem, che ha vinto contro il peruviano Varillas. La partita si giocherà domani con orario previsto per le 10.30.

Sempre per quanto riguarda i nostri connazionali, da registrare anche la vittoria di Lorenzo Musetti all’ATP tedesco di Amburgo, che ai quarti di finale ha sconfitto lo spagnolo Davidovich Fokina per 2 set a zero e che domani scenderà di nuovo in campo per le semifinali contro l’argentino Francisco Cerundolo.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento