Home » Calciomercato: i top player in scadenza di contratto

Calciomercato: i top player in scadenza di contratto

di Redazione EFBET News

Con la sessione di calciomercato invernale, direttori sportivi e procuratori stanno lavorando pancia a terra per integrare la rose dei club con nuovi giocatori utili alla causa, e dall’altra parte cercare di strappare nuovi contratti per i propri assistiti. In questa fase frenetica, caratterizzata da contatti, trattative e smentite, il ruolo da protagonista se lo prendono senza dubbio i calciatori che sono in scadenza di contratto e che, già dalla prossima estate possono accordarsi con nuove squadre andando via a parametro zero. La vicenda assume maggiore rilevanza nei casi in cui ad essere coinvolto è un top player, il cui cartellino potrebbe azzerarsi per la gioia dei grandi club che a quel punto avrebbero come unico compito quello di proporre il miglior ingaggio possibile, senza tirare fuori neanche un soldo per la cessione.

Al riguardo, in cima alla lista dei desideri delle big c’è sicuramente KylianMbappé, il fenomeno francese il cui rinnovo con il Paris Saint Germain sembra essere molto complicato. Passato dal Monaco ai parigini per la cifra monstre di 145 milioni di euro + 30 di bonus, Mbappé sembra intenzionato a lasciare il club e volare a Madrid sponda Real con un ingaggio faraonico. Stessa condizione di un altro francese, Paul Pogba, che ad oggi ha rifiutato tutte le soluzioni di rinnovo proposte dal Manchester United, anche lui corteggiato dal Real ma anche dalla Juve.

Spostandoci nella nostra Serie A, Lorenzo Insigne non ha ancora trovato un accordo sull’ingaggio con il Napoli, mentre in casa Inter c’è da risolvere la questione Marcelo Brozovic, che ha chiesto una cifra intorno ai 7 milioni di euro a stagione. I neroazzurri stanno anche lavorando per il rinnovo di un altro croato, Ivan Perisic. L’altra sponda di Milano sta invece cercando di convincere Franck Kessie a rimanere al Milan, ma il centrocampista avrebbe chiesto 8 milioni netti a stagione, contro i 6 proposti dalla società.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento