Home » Calciomercato Roma: gli acquisti passano per le cessioni

Calciomercato Roma: gli acquisti passano per le cessioni

di Redazione EFBET News

Mentre la Serie A si avvia verso il giro di boa, in casa Roma, dopo l’entusiasmo per l’arrivo di Mourinho, la situazione di classifica e di prestazioni lanciano un allarme sul livello della rosa giallorossa che nell’imminente sessione di calciomercato invernale deve necessariamente essere ampliata con l’inserimento di alcune pedine fondamentali, specie per quel che riguarda il centrocampo e la fascia destra.

Prima, però, è necessario riuscire a cedere alcuni calciatori in esubero che rappresentano un peso sul monte ingaggi. Nello specifico, Tiago Pinto sta lavorando al trasferimento di alcuni uomini ormai ai margini del progetto, o quasi, primo fra tutti Federico Fazio, ma anche Davide Santon, AmadouDiawara e Gonzalo Villar, senza contare BorjaMayoral per il quale sta per scadere il prestito biennale con il Real Madrid.

Per le entrate, fari puntati sul centrocampo nel quale, dopo mesi di voci su Denis Zakaria, il mirino del DS portoghese sembra essere puntato altrove: si starebbe vagliando l’ipotesi per acquisire CorentinTolisso, in scadenza di contratto con il Bayern Monaco, ma nelle ultime ore è salito alla ribalta anche il nome di Saul Niguez, ex centrocampista dell’Atletico Madrid, attualmente in prestito al Chelsea e poco considerato dal tecnico Tuchel. Gli altri profili sarebbero Florian Grillitsch dell’Hoffenheim e Marc Roca sempre del Bayern Monaco.

Per la fascia destra, ad oggi occupata unicamente da Karsdorp, con Reynolds praticamente mai impiegato da Mourinho, oltre a Dalot proveniente dal Manchester United, i due nomi nuovi provengono entrambi dalla Serie A e non necessiterebbero di una spesa eccessiva: stiamo parlando di Stryger-Larsen dell’Udinese e di Bereszyński della Sampdoria.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento