Home » Champions League: le partite delle italiane

Champions League: le partite delle italiane

di Redazione EFBET News

Dopo la settimana dedicata alla pausa per le Nazionali, tornano di scena le Coppe europee, partendo con la Champions League e le partite valevoli per il terzo turno. Le quattro italiane impegnate avranno il compito di risalire la china dopo i risultati non esaltanti delle prime due giornate o di confermare le belle prestazioni dei turni precedenti.

Si parte oggi con le milanesi, entrambe a un bivio decisivo per proseguire il cammino europeo. Alle ore 21, allo Stadio do Dragao, il Milan di Pioli cercherà i primi punti contro il Porto per provare ad avvicinarsi al secondo posto utile per la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta, approfittando dello scontro diretto tra il Liverpool primo in classifica a sei punti e l’AtleticoMadrid, secondo a 2 lunghezze dagli inglesi.

Sempre alle 21 l’altra sponda di Milano dovrà vedersela con la sorpresa di questo inizio di Champions League: l’Inter ospiterà a San Siro i moldavi dello Sheriff Tiraspol, a punteggio pieno in virtù delle due belle vittorie ottenute contro Shakhtar e addirittura al Bernabeu contro il Real Madrid. Per gli uomini di Inzaghi la possibilità di ottenere la prima vittoria dopo la sconfitta contro i blancos e il pareggio contro gli ucraini.

Mercoledì alle 21 sarà invece il momento per Atalanta e Juve per continuare la loro striscia positiva: la banda di Gasperini, dopo la vittoria di misura contro gli svizzeri dello Young Boys e la momentanea testa della classifica, incroceranno la strada con il Manchester United di Cristiano Ronaldo, squadra in piena crisi per i problemi con l’allenatore, malgrado la vittoria contro il Villarreal nello scorso turno. La Juventus, in piena risalita in campionato, cerca di archiviare parzialmente la qualificazione, puntando alla terza vittoria consecutiva in Champions dopo i successi contro il Malmo e i campioni d’Europa del Chelsea. Per farlo dovrà vedersela con lo Zenit nelle difficile trasferta di San Pietroburgo.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento