Home » Champions League: Milan perde 1 a 3 contro il Dortmund

Champions League: Milan perde 1 a 3 contro il Dortmund

di Fabrizio
champions league milan

Champions League il Milan cede 1-3 al Dortmund, la qualificazione ora un sogno. Giroud fallisce un rigore all’inizio, mentre Chukwueze non basta al Milan. I gol di Reus, Bynoe-Gittens e Adeyemi condannano i rossoneri, lasciandoli in cerca di un miracolo. Il Milan ha subito una sconfitta per 1-3 in casa contro il Borussia Dortmund nella quinta giornata della Champions League. La serata infelice al San Siro è iniziata con il rigore sbagliato da Giroud al 6′, seguito poco dopo dal gol di Reus per il Dortmund. Nonostante la reazione che ha portato al pareggio di Chukwueze al 37′, nella ripresa il Dortmund ha punito il Milan con due gol in dieci minuti, complicati dall’infortunio di Thiaw. Prima Bynoe-Gittens e poi Adeyemi hanno segnato. Il Milan di Pioli ora ha bisogno di un miracolo nell’ultima partita per sperare nei ottavi, mentre il Borussia è già qualificato.

Champions League Milan: Stefano Pioli si trova sotto una pioggia di critiche sia in campo che fuori. La sua posizione appare sempre più precaria dal punto di vista sportivo, con molte voci che lo considerano già fuori. Dopo la sconfitta interna contro il Borussia Dortmund, l’idea dell’esonero sembra imminente, con l’eliminazione del Milan non solo dalla Champions League, ma da tutte le competizioni europee che sembra sempre più probabile. Il verdetto cruciale è atteso per la sera del 13 dicembre, l’ultimo turno di Champions. Anche una vittoria contro il Newcastle potrebbe non essere sufficiente per garantire il passaggio agli ottavi di finale.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento