Home » Cos’è e come funziona la Sprint Race

Cos’è e come funziona la Sprint Race

di Redazione EFBET News
f1

E’ iniziato oggi il weekend di Formula Uno che si è spostata ad Imola per il Gran Premio dell’Emilia Romagna, valevole per la quarta gara stagionale, previsto domenica 24 aprile alle ore 15.

Nell’appuntamento italiano del circusfarà il suo esordio in questa stagione la Sprint Race, già testata lo scorso anno in tre circuiti (Interlagos, Monza e Silverstone) con il nome di Sprint Qualyfing. Per il 2022 oltre a Imola, questa innovazione sarà replicata anche nel Gran Premio d’Austria e in quello del Brasile.

Rispetto al 2021 sono stati fatte delle modifiche al regolamento della Sprint Race, specie per quel che riguarda l’assegnazione dei punti. Partiamo con definire cosa si intende e cosa implica questa minicorsa: le qualifiche, da sempre appuntamento del sabato, sono spostate al venerdì, insieme alla sessione di prove libere, dove la Ferrari per adesso sembra dominare malgrado la pioggia e due testacoda di LeClerc. I risultati delle qualifiche comporranno la griglia di partenza della Sprint Race, che si disputerà domani, dopo le seconde prove libere, alle ore 17, la cui durata sarà di circa 30 minuti duranti i quali i piloti gireranno per 100 km senza pit stop.

L’ordine di arrivo, a differenza del passato, non stabilirà il detentore della pole position, che dipenderà dal giro più veloce delle classiche qualifiche. Una rilevanza solo ai fini statistici visto che la griglia di partenza sarà determinata dai risultati della “corsa veloce”.

Se nello scorso Mondiale con la Sprint Race venivano assegnati un totale di 6 punti ripartiti tra le prime 3 posizioni (3 al primo, 2 al secondo, 1 al terzo) nell’edizione 2022 si è saliti a 36 complessivi da distribuire tra i primi otto arrivati (8 punti al primo, 7 al secondo, 6 al terzo e così via). In questo modo, qualora un pilota riuscisse a vincere sia la Sprint che il Gran Premio vero e proprio potrebbe ottenere 33 punti (8+25) ai quali se ne potrà aggiungere un altro in caso di giro più veloce per un totale di 34.

Un bottino da non farsi scappare.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento