Home » Decreto Ristori: quanto soldi andranno allo Sport

Decreto Ristori: quanto soldi andranno allo Sport

di Redazione EFBET News

L’emergenza Covid che si protrae ormai da due anni porta con sé anche grandi problemi economici che stanno mettendo a rischio la sopravvivenza delle società sportive alle prese con un minor afflusso di ricavi e con spese non preventivate.

Proprio per questo nel prossimo Decreto Ristori che a breve verrà approvato dal Governo ammonterebbero a 270 milioni di euro gli aiuti destinati al settore sportivo che riguarderà sia il comparto professionistico che quello dilettantistico per supportare quelle realtà che hanno dovuto sostenere costi elevati, come sottolineato dal sottosegretario allo Sport Valentina Vezzali.

In particolare, i soldi stanziati servirebbero in larga parte (circa 200 milioni) a coprire le spese relative all’aumento del costo delle bollette, specificatamente per quelle società che gestiscono anche gli impianti sportivi e quelle inerenti le spese sanitarie (50 milioni) dettate dai protocolli imposti per contrastare la diffusione del virus come i tamponi ma non solo. Proprio relativamente a quest’ultime, il governo aveva già messo a disposizione in precedenza 86 milioni (di cui 56 solo per il calcio, 5 per la Serie A), ma tale copertura riguarderà unicamente le società con un fatturato inferiore ai 100 milioni di euro annui, escludendo quindi i grandi team del massimo campionato calcistico italiano.

Ci sono novità anche per quel che concerne il credito di imposta sulle sponsorizzazioni che riguarderà però solo i primi tre mesi del 2022 con un aumento di 20 milioni di aiuti, e per la sospensione o rateizzazione delle spese fiscali e contributive, che per adesso riguarderebbero unicamente i primi quattro mesi dell’anno ma che dovrebbero essere spostate su un orizzonte temporale più ampio.

L’obiettivo finale è quello di evitare che gli imprenditori possano essere scoraggiati nel continuare la propria attività dopo due anni in cui si sono fatti i salti mortali per mandarla avanti.

Da segnalare che mentre in Italia si stanzieranno 270 milioni, in Francia il Governo indirizzerà ben 8 miliardi per lo Sport di cui uno solo per il calcio.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento