Home » EA7 Olimpia Milano – Bayern Monaco 83-31 al rush finale

EA7 Olimpia Milano – Bayern Monaco 83-31 al rush finale

di Fabrizio
olympia milano

Una partita profondamente equilibrata per gran parte del tempo, che era decisiva per la qualificazione. Giocata punto su punto, almeno dopo il primo 6-0 a favore dei tedeschi, e poi equilibrata fino al terzo quarto; finchè poi Daniel Hackett sale in cattedra, gioca un quarto periodo mostruoso, segna 25 punti ma sono 17 nell’ultimo quarto, domina il periodo, risponde colpo su colpo ad un durissimo Bayern Monaco.

Grande rischio alla fine

L’Olimpia prova a sfruttare la sua fanteria pesante, Winston tiene avanti i padroni di casa alla penultima sirena, 66-63. Battaglia vera in apertura di quarto periodo, il Bayern cerca di tenere alto il ritmo, Pangos innesca un Davies dominante in vernice, 72-74 dopo una tripla fortunosa di Melli. Si alza il ponte levatoio in area milanese, Tonut si immola su Winston, Hines fa le giocate decisive su entrambi i lati del campo. Lo sorregge la difesa dell’Olimpia . Il suo jump shot, quasi la buzzer, firma l’83-81 Olimpia. Nel finale Baron spara il siluro del sorpasso, Weiler-Babb ha l’ultima chance ma getta i liberi della vittoria.

Adesso il Bayern Monaco è eliminato. L’Olimpia deve fare ancora un po’ di strada. Ma è una vittoria pesantissima. Con la coppia Ragland-Gentile nel primo quarto, con la forza di Samardo Samuels e la difesa di Moss, la partita offensiva di Kleiza. Ma l’eroe stasera è Daniel Hackett.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento