Home » Europei U19: subito in campo l’Italia

Europei U19: subito in campo l’Italia

di Fabrizio
europei u 19

Inizia oggi l’edizione 2022 degli Europei di calcio Under 19, che si terrà in Slovacchia a partire dal 18 giugno fino al primo luglio prossimo. Tra le protagoniste anche l’Italia, inserita nel gruppo A insieme a Francia, Romania e i padroni di casa della Slovacchia. Nel Gruppo B, invece, si incontreranno Austria, Inghilterra, Israele e Serbia.

Subito in campo questa sera gli azzurrini che alle ore 20 se la dovranno vedere contro la Romania. I ragazzi di Carmine Nunziata hanno ottenuto l’accesso a questa manifestazione grazie al primo posto nel girone di qualificazione davanti al Belgio, Finlandia e Germania, ma dovranno fare a meno della sua stella Wilfried Gnonto, da poco esordiente in Nazionale maggiore, protagonista anche di una rete contro la Germania in Nations League. L’attaccante di origini ivoriane, infatti, non è stato convocato dopo lo stop da parte del suo club, gli svizzeri dello Zurigo, che nei prossimi giorni dovranno disputare i preliminari di Champions League e non può rinunciare a uno dei loro migliori giocatori. Stesso discorso per Scalvini dell’Atalanta, con i bergamaschi, assente per l’alt dei bergamaschi.

Contro la Romania, giunta fin qui anche lei per il primato nelle qualificazioni, l’Italia parte come assoluta favorita, in una manifestazione che l’ha vista trionfare per 3 volte su 10 finali disputate, l’ultima delle quali persa contro il Portogallo nell’edizione 2018 in Finlandia.

Prima di questa sfida, si scontreranno alle 17.30 gli ospitanti della Slovacchia contro la Francia, con i transalpini largamente avanti nel pronostico, non solo nella partita ma anche per il successo nella manifestazione.

Domani i match del gruppo B, con la Serbia favorita su Israele alle 17.30, così come l’Inghilterra contro l’Austria alle ore 20.

L’Italia U19 tornerà poi a giocare il 21 giugno alle 17.30 contro la Slovacchia.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento