Home » Ferrieri Caputi diventa la prima arbitro donna della Serie A italiana

Ferrieri Caputi diventa la prima arbitro donna della Serie A italiana

di Fabrizio
sportnews varcalcio

Maria Sole Ferrieri Caputi sarà la prima donna ad arbitrare una partita di calcio di Serie A dirigendo domenica il Sassuolo contro la Salernitana.

La 31enne Ferrieri Caputi è stata promossa per questa stagione nel pool arbitrale del campionato italiano. È stata la prima donna ad arbitrare una partita con una squadra di Serie A lo scorso anno, nella gara di Coppa Italia del Cagliari contro il Cittadella. Ha annullato tre gol durante quella partita.

“Non è una giornata qualunque e ne sono anche commosso”, ha detto Alfredo Trentalange, presidente dell’organo di governo degli arbitri in Italia. “Maria Sole esordirà in Serie A per merito, senza scorciatoie, per capacità e doti.

“Stiamo per vivere un momento storico dopo più di 110 anni. Ringraziamo chi ha creduto in lei. …Non stiamo concedendo nessun privilegio, Maria Sole si è guadagnata questo passaggio”.

Ferrieri Caputi ha iniziato ad arbitrare sette anni fa e cinque anni dopo è stata promossa in serie C.

Ha anche arbitrato una partita di Serie B l’anno scorso, pochi mesi dopo che Maria Marotta è diventata la prima donna ad arbitrare una partita di seconda divisione in Italia.

LEGGI ANCHE:

Come sarà la nuova VAR

 

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento