Home » Formula Uno: i favoriti del Gran Premio di Miami

Formula Uno: i favoriti del Gran Premio di Miami

di Redazione EFBET News
miami

Dopo due settimane di stop torna la Formula Uno, con l’appuntamento numero cinque del mondiale previsto a partire da questa sera fino a domenica 8 maggio. Per la prima volta nella storia le monoposto si affronteranno nel Gran Premio di Miami, Florida, nel Miami International Autodrome, un circuito del tutto nuovo per i piloti.

La pista costruita intorno alla stadio di football americano, casa dei Miami Dolphins, è lungo 5.41 chilometri e caratterizzato da tre rettilinei,due molto lunghi, intervallati da 19 curve, che permetteranno molti sorpassi e favoriranno le auto migliori in termini di velocità.

La prima sessione di prove libere si disputerà questa sera alle 20.30 ore italiane mentre la seconda alle 23.30. Le terze e definitive libere invece si terranno come di consueto il sabato, ore 19, alle quali faranno seguito le qualifiche previste per le 22. Il Gran Premio di domenica invece andrà in scena alle ore 21.30.

Il ferrarista Charles LeClerc, così come il suo compagno di Scuderia Carlos Sainz, cercheranno di dimenticare il pessimo weekend del Gran Premio di Imola, che ha visto il monegasco giungere solo sesto e lo spagnolo non terminare la gara. In grande risalita invece Verstappen, reduce dalla vittoria in Emilia Romagna, che gli ha permesso di ridurre il gap con il primatista in classifica del Cavallino. Ora la situazione vede LeClerc sempre primo a 86 punti con il campione del mondo in carica distante 27 lunghezze.

Vista l’alta velocità del circuito metropolitano di Miami, sembrano essere favorite le Red Bull, e non a caso il pronostico premia, anche se di poco, MaxVerstappen, leggermente davanti a LeClerc. Molto staccato invece Lewis Hamilton, protagonista di avvio davvero deludente. Ma occhio alla statistica: il britannico dal 2014 ad oggi nei Gran Premi all’esordio in Formula Uno (sei totali), ha sempre vinto, escluso a Baku nel 2016.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento