Home » Giorgio Chiellini è pronto a ritirarsi

Giorgio Chiellini è pronto a ritirarsi

di Redazione EFBET News
chiellini

La notizia era nell’aria da settimane e nelle scorse ore è arrivata l’ufficialità: Giorgio Chiellini, capitano dell’Italia, è pronto a dare l’addio alla Nazionale. Prima di salutare i colori azzurri, però, il difensore della Juventus, giocherà la sua ultima partita a Wembley contro l’Argentina, tra le due squadre che hanno vinto i rispettivi trofei continentali, prevista il prossimo primo giugno.

Con la sua presenza nella Finalissima, il 38enne raggiungerà le 117 presenze con la maglia dell’Italia, raggiungendo Daniele De Rossi e piazzandosi al quarto posto tra i calciatori italiani con Buffon primo incontrastato a 176, seguito da Fabio Cannavaro e Paolo Maldini.

L’annuncio è arrivato in occasione della sfida dei bianconeri in casa del Sassuolo, con il calciatore pisano che ha così commentato: “È normale a 38 anni fermarsi e capire delle cose. Se sto bene gioco e salutiamo la Nazionale a Wembley, dove ho raggiunto l’apice della mia carriera. Sarebbe il top salutare la maglia azzurra con una partita celebrativa come quella con l’Argentina: in Nazionale sarà l’ultima sicuro. Lasciamo spazio ai ragazzi che son bravi”.

Per quanto riguarda invece la sua permanenza alla Juventus, è ancora tutto da decidere. Il contratto scadrà nel 2023, dopo il rinnovo biennale ottenuto dopo l’Europeo. Le ipotesi sono molte: dopo 17 stagioni con la Vecchia Signora potrebbe andare a giocare nella MLS statunitense, o intraprendere la carriera da dirigente all’interno del club che lo ha consacrato tra i migliori difensori nel mondo. Da valutare anche un suo possibile ruolo all’interno della Nazionale.

Tutto dipenderà da come terminerà la stagione, con la conquista del quarto posto e la qualificazione in Champions e la finale di Coppa Italia contro l’Inter prevista per l’11 maggio allo Stadio Olimpico di Roma.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento