Home » Giro di Catalogna: paura per Sonny Colbrelli, vittima di un malore

Giro di Catalogna: paura per Sonny Colbrelli, vittima di un malore

di Redazione EFBET News

La prima tappa del Giro di Catalogna 2022 in corso in Spagna ha vissuto attimi di paura all’arrivo della prima tappa. Protagonista l’italiano Sonny Colbrelli, vincitore della classica Parigi-Roubaix 2021 lo scorso ottobre. Il ciclista del team Bahrain Victorious, arrivato secondo dietro l’australiano Michael Matthews della BikeExchangeJayco, dopo aver tagliato il traguardo in volata, è stato vittima di un malore che gli ha causato la perdita dei sensi.

Accasciatosi a terra, sono subito intervenuti i medici per rianimarlo, ravvisando convulsioni che hanno portato a un arresto cardiorespiratorio, cosa che in un primo momento non era stata dichiarata dalla sua squadra che aveva evidenziato come il 31enne di Desenzano del Garda fosse “in condizioni stabili”.

Colbrelli, dopo l’intervento dei paramedici è stato portato in ambulanza presso l’Ospedale Universitario di Girona, dove è stato ricoverato per accertamenti. La sua situazione è ora costantemente monitorata ma secondo quanto riferito, tolta la paura iniziale, si respira tranquillità, in attesa dei risultati degli esami.

Pochi giorni prima dell’inizio del Giro di Catalogna, l’azzurro si era detto preoccupato per un bronchite che lo aveva colpito, salvo poi decidere di partecipare ugualmente.

Spostandoci in tutt’altra disciplina, nelle scorse ore un altro atleta ha lamentato problemi respiratori e cardiaci. Stiamo parlando di Rafa Nadal che, durante la finale di Indian Wells persa contro lo statunitense Taylor Fritz, si è dovuto fermare per dolori al petto e difficoltà a respirare, dichiarando al termine della sfida di sentire “come un ago nel petto”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento