Home » Gp Austria: Leclerc torna finalmente alla vittoria

Gp Austria: Leclerc torna finalmente alla vittoria

di Redazione EFBET News
leclerc

E’ finalmente terminata l’attesa che durava ormai da tre mesi: Charles Leclerc ha vinto il Gran Premio d’Austria sul Red Bull Ring di Spielberg. Una vittoria che mancava dallo scorso 10 aprile, quando il monegasco si impose nel Gran Premio d’Australia.

Da lì, una serie di sfortunati eventi ed errori sia del pilota che del suo box, che lo avevano avvolto in un periodo davvero nero, durante il quale era riuscito a salire sul podio una sola volta in sette appuntamenti iridati, con il secondo posto nel Gran Premio di Miami.

La vittoria di LeClerc coincide anche con il secondo successo consecutivo della Ferrari, dopo la prima posizione dell’altro pilota del Cavallino Carlos Sainz nel Gran Premio di Silverstone della scorsa settimana, sua prima affermazione in carriera. Il monegasco è arrivato davanti a Max Verstappen, vincitore della Sprint Race, e a Lewis Hamilton, terzo per la terza volta consecutiva. Problemi invece per Sainz che si è dovuto ritirare dopo lo scoppio di un incendio al motore della sua monoposto mentre battagliava per il secondo posto con il campione del mondo in carica olandese.

Bene invece Mick Schumacher che sulla sua Haas ha ottenuto la sesta posizione, la migliore della sua carriera, portandosi a casa anche il premio di Driver of the day.

Con il risultato ottenuto da Leclerc, si accorciano le distanze in classifica piloti e si riaprono le speranze per la vittoria di un pilota sulla Rossa di Maranello. Guardando i punti, vediamo sempre in testa Verstappen con 208 punti, tallonato proprio dal ferrarista a 170, che ha sorpassato l’altro pilota Red Bull Sergio Perez, fermo a 151 punti, dopo il ritiro in Austria. Quarto Carlos Sainz a 133.

Nella classifica costruttori comanda la Red Bull con 359 punti, seguita dalla Ferrari con 303 e dalla Mercedes con 237.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento