Home » I verdetti della settima giornata di Serie A

I verdetti della settima giornata di Serie A

di Redazione EFBET News

Si è concluso ieri sera con il posticipo domenicale tra Atalanta e Milan il settimo turno di Serie A prima della pausa per le Nazionali. Gli uomini di Pioli vanno via da Bergamo con i tre punti in tasca grazie al 3 a 2 finale acciuffato malgrado l’arrembaggio dei neroazzurri che non riescono nella rimonta malgrado i due goal messi a segno intorno allo scadere. Continua la rincorsa dei rossoneri alla testa della classifica, saldamente occupata dal Napoli di Spalletti ancora a punteggio pieno dopo la vittoria per 2 a 1 in casa della Fiorentina.

Anche l’Inter vince in trasferta, anche lui in rimonta contro il Sassuolo, in vantaggio a fine primo tempo. Dzeko e Lautaro ribaltano il risultato in una partita condita da polemiche per la mancata espulsione di Handanovic su Defrel lanciato a rete.

Destini alterni per le romane dopo il Derby: alle 12.30 la Lazio si fa travolgere dal Bologna per 3 a 0, mentre i ragazzi di Mourinho si disfano di un buon Empoli con un goal per tempo siglato dal solito Pellegrini nella prima frazione e Mkhitaryan a inizio ripresa.

La Juventus si porta a casa il Derby della Mole contro un bel Torino, grazie all’1 a 0 siglato da Manuel Locatelli. Continua la striscia positiva della Vecchia Signora che sta cercando di ridurre il gap con le prime della classifica.

Gli altri risultati di giornata ci raccontano la prima vittoria in campionato per la Salernitana che batte per 1 a 0 il Genoa grazie alla rete di Djuric, il poker del Verona contro lo Spezia, il rocambolesco pareggio per 3 a 3 tra Sampdoria e Udinese e l’1 a 1 tra Cagliari e Venezia nell’anticipo del venerdì.

La ripresa della Serie A è prevista per il 16 ottobre dopo la Nations League che vedrà gli azzurri sfidare la Spagna in semifinale e nel weekend prossimo, giocare per la conquista del trofeo o per il terzo posto.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento