Home » Il Newcastle passa al fondo PIF e diventa il club più ricco del calcio

Il Newcastle passa al fondo PIF e diventa il club più ricco del calcio

di Redazione EFBET News

Ora è ufficiale: il Newcastle ha cambiato proprietà passando da Mike Ashley al PIF, un fondo dell’Arabia Saudita che può vantare asset per un valore complessivo di 430 miliardi di dollari. La trattativa ha avuto un’accelerata dopo la risoluzione dei problemi tra l’Arabia Saudita e il detentore dei diritti tv della Premier League in medio oriente beIN Sports. Nello specifico, la società araba BeoutQ era stata accusata da beIN Sports di trasmettere illegalmente i suoi contenuti (comprese le partite di Liga, Bundesliga e Serie A) senza che il governo centrale araba avesse fatto nulla per impedirlo.

Sbloccata questa vicenda dai contorni geopolitici, il fondo PIF ha potuto dare il via all’acquisto della società inglese che, visto il valore degli acquirenti, è diventato potenzialmente il club più ricco del calcio.

Stando alle stime economiche, con i 430 miliardi di assetPIF risulta essere 10 volte più ricco dello sceicco Mansour, proprietario del Manchester City, e addirittura 50 volte dei qatarioti rappresentati da Al-Khelaifi, proprietario del Paris Saint Germain.

Il Public Investment Fund che fa capo alla famiglia reale saudita e al principe ereditario Mohammed bin Salman continua quindi il percorso tracciato dal Governo che ha intenzione di diversificare i suoi investimenti per evitare di dover dipendere unicamente dal petrolio con i rischi connessi alla volatilità dei prezzi. Cosa già avvenuta quando l’Arabia Saudita decise di ospitare le finali di SuperCoppa italiana.

Il fondo PIF era finito al centro della cronaca anche nelle scorse settimane, come uno dei soggetti interessati all’acquisizione dell’Inter, alle prese con i problemi di Suning e di Zhang. Ma non solo, in passato il fondo sovrano aveva anche messo gli occhi sul campionato spagnolo, cercando di accaparrarsi anche il Barcellona.

La notizia della cessione del Newcastle ha fatto impazzire i tifosi che ora si aspettano grandi investimenti per un nuovo corso del club bianconero, così come accaduto ai tempi al Manchester City e al PSG.

Staremo a vedere.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento