Home » L’Italia del nuoto continua a brillare agli Europei

L’Italia del nuoto continua a brillare agli Europei

di Fabrizio
italia del nuoto

L’Italia del nuoto ha continuato la sua straordinaria performance agli Europei di nuoto in vasca corta di Otopeni, Romania. Nella giornata di mercoledì, gli atleti italiani hanno conquistato ben quattro medaglie, con il culmine rappresentato dall’oro, il primo per la squadra, ottenuto dalla 4×50 mista maschile: Lorenzo Mora, Thomas Ceccon, Nicolò Martinenghi e Lorenzo Zazzeri hanno dominato la gara fin dalle prime bracciate. Questa vittoria conferma il titolo conquistato due anni fa a Kazan, sancendo la leadership mondiale nella specialità.

La squadra azzurra ha concluso la gara con quasi due secondi di vantaggio sulla Gran Bretagna, che si è aggiudicata la medaglia d’argento. Il terzo gradino del podio è stato conquistato dall’Olanda.

Le medaglie non sono mancate nelle gare individuali: Benedetta Pilato si è aggiudicata l’argento nei 100 rana, venendo superata solo dalla lituana Eneli Jefimova (1’03″21). Altro argento è arrivato per Simona Quadarella negli 800 stile libero con un tempo di 8’14″83, resistendo al ritorno dell’ungherese Ajna Kesely, terza in 8’18″73. Una performance straordinaria anche da parte di Lorenzo Mora, che ha conquistato il bronzo nei 50 dorso con una spettacolare subacquea e gli ultimi dieci metri all’insegna della determinazione.

Una giornata di successi e emozioni che confermano il talento e la forza della squadra italiana in questa competizione internazionale.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento