Home » John Carew rischia 6 anni di carcere

John Carew rischia 6 anni di carcere

di Redazione EFBET News

Il quotidiano sportivo spagnolo AS ha messo al centro della cronaca John Carew, ex calciatore norvegese di 42 anni che in Patria è considerato una vera e propria leggenda. Il gigante con un trascorso in Serie A con la maglia della Roma sarebbe stato accusato di evasione fiscale e potrebbe rischiare addirittura il carcere, con una pena che arriverebbe a 6 anni di reclusione, secondo la normativa vigente nel Paese scandinavo.

Secondo quanto riferito, Carew avrebbe eluso i controlli fiscali per un totale di 27 milioni di sterline nel periodo che va dal 2014 al 2019. A metterlo sul banco degli imputati il procuratore generale di Oslo, Marianne Bender, che ha così dichiarato: “Si parla di una caso di evasione fiscale protratta per molti anni e riguardante una notevole quantità di denaro”.

La punta di origini gambiane, con un passato anche nel mondo del cinema, si è difeso sottolineando la sua mancata conoscenza della legge fiscale norvegese, mentre il suo avvocato ha evidenziato come l’ex calciatore sarebbe vittima di un equivoco, credendo di dover sottostare ancora alla normativa del Regno Unito, aggiungendo la disponibilità del suo assistito a risolvere la situazione e a risarcire il corrispettivo richiesto.

Di lui, i tifosi romanisti ricordano lo scudetto sfumato nel 2004 con la maglia giallorossa e la sua esultanze fuori dal comune come l’aver preso in braccio un raccattapalle, che poi era diventato il suo portafortuna, e l’aver calciato un bidone pieno d’acqua rischiando l’infortunio. Da ricordare anche la sua rissa con il connazionale Riise che gli costò l’allontanamento dalla Nazionale.

Si attendono nuovi sviluppi.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento