Home » La Formula Uno scende in pista nel Gp di Monaco

La Formula Uno scende in pista nel Gp di Monaco

di Redazione EFBET News
f1

Dopo il Gran Premio di Spagna sul circuito del Montmelò, che ha visto trionfare MaxVerstappen sulla Red Bull davanti al suo compagno di Scuderia Sergio Perez e la Mercedes di George Russell, la Formula Uno torna di nuovo in pista per il Gran Premio del Principato di Monaco, sul leggendario circuito cittadino di Montecarlo, settima prova del Mondiale 2022.

La vittoria dell’olandese nell’ultimo appuntamento gli ha consentito di salire al comando della classifica piloti con 110 punti, superando il ferrarista Charles LeClerc, ritiratosi in Catalogna per un problema al motore mentre era al comando della gara, fermo a 104 punti. Terzo Sergio Perez a 85 punti.

Proprio le LeClerc, nelle due sessioni di prove libere che si sono disputate ieri, ha ottenuto sia nelle FP1 che nelle FP2 il miglior tempo e in gara cercherà di ottenere la vittoria contando anche sul pubblico amico che tiferà compatto per l’idolo di casa. Seconda posizione per il suo compagno di squadra Sainz che si è piazzato davanti alle due Red Bull di Perez e di Verstappen.

Per quanto riguarda invece il vice campione del mondo e 7 volte iridato Lewis Hamilton, il pilota britannico è ancora alla ricerca del secondo podio stagionale dopo quello ottenuto nel Gran Premio d’esordio in Bahrain con la sua Mercedes giunta terza dietro alle due Ferrari. Nell’utlimoGp ha ottenuto la quinta posizione, dopo essersi reso protagonista di una grandissima rimonta. Nelle prove libere di ieri invece solo 12esimo.

Oggi alle ore 13 andranno in scena le terze e ultime prove libere, preludio delle qualifiche ufficiali previste per le 16, determinanti anche per la gara vista la nota difficoltà di sorpasso sul circuito di Montecarlo.

Il Gran Premiosi correrà domenica 29 maggio alle ore 15 e il pronostico sia per la pole position che per la vittoria finale vede favorito Charles LeClerc davanti a Verstappen e all’altro ferrarista Sainz.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento