Home » La Top10 delle cessioni più costose della Serie A

La Top10 delle cessioni più costose della Serie A

di Redazione EFBET News
dusan

Con l’arrivo di Dusan Vlahovic alla Juventus dalla Fiorentina per 75 milioni di euro (70 + 5 di bonus) il calciomercato 2021/22 della Serie A, considerando anche la sessione estiva, ha fatto registrare un radicale cambio di classifica per quel che concerne le cessioni più costose della storia del nostro campionato.

Se prima di agosto la top tenvedeva al primo posto l’acquisto da parte del Manchester United di Paul Pogba dalla Juventus per 105 milioni di euro, tale primato è stato scalzato dalla cessione di RomeluLukaku dall’Inter al Chelsea per 113 milioni di euro, portando il francese in seconda posizione. Ultimo gradino del podio, invece, è ancora occupato da Gonzalo Higuain passato nel 2016 dal Napoli alla Juventus per 90 milioni di euro.

Medaglia di legno per un altro juventino, Zinedine Zidane, che nel 2011 si accasò con il Real Madrid per 77,5 milioni di euro, superando proprio DusanVlahovic che con i 70 milioni si ferma in quinta posizione. Oltre ai soldi del cartellino (e ai 5 di bonus), la Juventus ha dovuto anche versare la cifra monstre di oltre 11 milioni di euro di commissioni nei confronti del procuratore del serbo, DarkoRistic.

Sesto e settimo posto invariati con ZlatanIbrahimovic dall’Inter al Barcellona per 69.5 milioni di euro e Edinson Cavani dal Napoli al PSG per poco meno di 68 milioni. L’ottavo slot spetta invece alla cessione di Kakà al Real Madrid per 67 milioni di euro, mentre in nona posizione troviamo una new entry, vale a dire il passaggio di Hakimi dall’Inter al PSG di questa estata con un esborso di 66.5 milioni di euro.

Chiude la classifica Joao Cancelo, dalla Juventus al Manchester City per 65 milioni di euro.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento