Home » Le Finals NBA

Le Finals NBA

di Redazione EFBET News
nba

Sono entrate nel vivo la scorsa notte le Finals NBA che decreteranno quale squadra succederà al trono del basket a stelle e strisce ai Milwuakee Bucks, eliminati quest’anno nelle semifinali di Conference Est dai Boston Celtics.

Proprio i biancoverdi di Boston si sono imposti nella gara 1 di queste finali che è andata in scena a partire dalle 3 ore italiane. In California, Tatum e compagni hanno ottenuto a sorpresa la vittoria in trasferta contro i favoriti Golden State Warriors con il risultato di 120 a 108. Non sono bastati i 34 punti di Steph Curry che ora avranno l’occasione di pareggiare i conti sempre in casa in gara 2 prevista il prossimo lunedì 6 giugno alle ore 2 italiane.

Boston arriva a queste finali dopo aver vinto la Conference dell’Est portandosi a casa la serie contro i Miami Heat in gara 7 con il definitivo 4 a 3. I Golden State invece hanno avuto facilmente la meglio sui Dallas Mavericks chiudendo la contesa con il risultato di 4 a 1 nella finale di Conference dell’Ovest.

Il pronostico per la vittoria del titolo di campioni vedeva in partenza largamente favoriti i ragazzi di Steve Kerr, ma la sconfitta all’esordio tra le mura amiche ha ridotto le sue chance, anche se di poco. Decisiva sarà la seconda partita che indirizzerà la serie in un verso o in un altro.

In caso di vittoria, i Boston Celtics conquisterebbero il 18esimo titolo della storia, record assoluto, superando i Los Angeles Lakers, a quota 17, e reduci da una stagione disastrosa. Un titolo per la franchigia che fu di Larry Bird che manca dal lontano 2008.

Per Golden State, invece, protagonista delle ultime stagioni della palla a spicchi americana, si tratterebbe della settima affermazione, l’ultima nel 2018, che aveva fatto seguito a quelle del 2015 e del 2017.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento