Home » Le partite del 9 giugno di Nations League

Le partite del 9 giugno di Nations League

di Redazione EFBET News
nations league

Anche oggi, come nelle scorse settimane, il calendario della terza edizione di Nations League è colmo di appuntamenti con le partite valevoli per la Lega A, B, C e D.

Partendo dalla massima serie, alle 20.45, allo stadio Josè Alvalade di Lisbona, il Portogallo, campione della prima edizione, ospiterà la Repubblica Ceca. La squadra di casa è reduce dal perentorio 4 a 0 inflitto alla Svizzera mentre i Cechi hanno pareggiato 2 a 2 contro la Spagna. Il pronostico è a favore degli andalusi che vorranno mantenere la testa del Gruppo 2 proprio a discapito degli avversari. Alla stessa ora, a completare il girone, Svizzera-Spagna a Ginevra, con gli ospiti, finalisti lo scorso anno, ampiamente favoriti.

Passando alla Lega B, nel Gruppo 4, la capolista Norvegia, due vittorie in entrambe le precedenti gare, alle 20.45 in casa se la vedrà contro la Slovenia, fanalino di coda con due sconfitte. Haaland e compagni sono ovviamente i favoriti. Nello stesso gruppo, a Solna, i padroni di casa della Svezia giocheranno contro la Serbia. Entrambe le squadre hanno 3 punti in classifica e il pronostico vede favoriti anche se di poco gli est-europei.

Per la Lega C, sempre alle 20.45 nel gruppo 4 Gibilterra-Bulgaria, con i secondi favoritissimi, e Macedonia del Nord-Georgia, con i carnefici dell’Italia nello spareggio Mondiale avanti nel pronostico. Nel gruppo 2, invece, i primatisti della Grecia incontrano in casa Cipro, con gli ellenici favoriti, mentre il Kosovo è il più quotato alla vittoria nell’incontro casalingo contro l’Irlanda del Nord.

A chiudere il quadro di oggi per la Nations League, la Lega D con la partita del gruppo 2 tra Malta ed Estonia alle 20.45, in cui vige un sostanziale equilibrio per il risultato finale.

Sabato prossimo, l’Italia completerà l’andata del girone facendo visita all’Inghilterra, in quella che può essere considerata una sorta di rivincita dopo la finale dell’Europeo vinta dagli azzurri.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento