Home » Lorenzo Insigne firma col Toronto: le vere cifre del contratto

Lorenzo Insigne firma col Toronto: le vere cifre del contratto

di Redazione EFBET News

L’epilogo della vicenda era nell’aria e nelle scorse ore è arrivata l’ufficialità: Lorenzo Insigne, simbolo e capitano del Napoli, lascerà a luglio il club partenopeo per approdare in MLS, il massimo campionato statunitense, con la maglia del Toronto FC.

A convincere l’azzurro un ingaggio faraonico e la distanza tra le sue richieste a De Laurentiis e la relativa controproposta del patron del Napoli. Insigne ha firmato a partire dal primo luglio prossimo un contratto che lo lega al club canadese fino al 2028 e dovrebbe percepire, secondo quanto riferito da MLSSoccerItalia, un salario annuale di 11 milioni e mezzo di dollari canadesilordi (circa 8 milioni di euro netti), non di euro come scritto da più parti, più 4 di bonus al raggiungimento di alcuni obiettivi personali come il numero di goal e assist. Il condizionale è d’obbligo perché la MLS diramerà la lista degli ingaggi dei propri giocatori solo nel settembre 2022.

Una cifra, tra le più alte nell’attuale campionato americano, comunquenon paragonabile all’offerta messa sul piatto dal Napoli per il rinnovo, vale a dire 3,5 milioni all’anno più 1,5 di bonus, una somma comunque più bassa rispetto all’attuale contratto (4,6 milioni netti a stagione).

La firma con il Toronto è arrivata lunedì scorso presso un noto hotel di Roma dove erano presenti il giocatore, il suo procuratore e gli emissari della squadra canadese. Saranno quindi gli ultimi sei mesi di Insigne con la maglia del Napoli, la fine di una storia d’amore iniziata nel 2004 con la Primavera (fino al 2010), interrotta solo dalle parentesi con il Foggia e con il Pescara dei miracoli di Zeman, e stabilitasi definitivamente nel 2012 con il ritorno nel capoluogo campano.

Per il quasi 31enne fantasista, fresco campione d’Europa con l’Italia, si aprono le porte di una squadra che ha visto tra i suoi protagonisti recenti un altro italiano dalle caratteristiche fisiche e tecniche simili, Sebastian Giovinco, che con la maglia del Toronto dal 2015 al 2019 è diventato una vera e propria leggenda conquistando 3 Coppa nazionali canadesi, un Campionato MLS nel 2017 e nello stesso anno anche l’MLS Supporters’ Shield, e che negli ultimi giorni ha avvertito Insigne dei rischi legati alla sua permanenza in un campionato come quello a stelle e strisce

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento