Home » Mazzarri torna dopo 12 anni in Champions League

Mazzarri torna dopo 12 anni in Champions League

di Fabrizio
Mazzarri

Il tecnico Walter Mazzarri è pronto per un nuovo debutto nella prestigiosa Champions League, con Madrid che offre non solo la prova più difficile ma anche l’opportunità più grande.

Dopo la vittoria inaugurale a Bergamo, il Napoli di Mazzarri è pronto a cimentarsi contro il già qualificato Real Madrid, nell’arduo tentativo di assicurarsi un posto agli ottavi di finale con un turno d’anticipo. È negli ottavi che si interruppe l’ultima avventura europea di Mazzarri, sul terreno del Chelsea. Ora, dopo 12 anni, ritorna in Champions, affrontando la regina della competizione, il Real Madrid di Carlo Ancelotti.

Il percorso da Stamford Bridge al Santiago Bernabeu è costellato da 4.277 giorni di attesa, mentre Mazzarri sogna di replicare un altro 3-1 in trasferta. Per l’assalto ai Blancos, privi di Modric, Mazzarri conta su Kvara e Osimhen, mentre le assenze di Mario Rui e Olivera potrebbero portare Juan Jesus sulla sinistra.

L’impresa è titanica, ma a Madrid Mazzarri, previsto in conferenza stampa alle 19.30, potrebbe ribaltare definitivamente il destino della stagione degli azzurri.

Nel frattempo l’allenatore del Napoli ha selezionato attentamente sei giocatori su cui basare il rilancio e la stabilità della squadra. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, i nomi scelti sono: Osimhen, Lobotka, Kvaratskhelia, Zielinski, Anguissa e Di Lorenzo.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento