Home » MotoGp: a Misano continua il sogno di Bagnaia

MotoGp: a Misano continua il sogno di Bagnaia

di Redazione EFBET News
bagnaia

Continua il sogno Mondiale di Pecco Bagnaia. Il pilota della Ducati, dopo l’incredibile vittoria in Spagna nel GP di Aragon, che lo ha visto resistere agli attacchi dell’iberico Marc Marquez, fa il bis A Misano davanti al pubblico amico nel GP di San Marino. Il 24enne di Torino, primo in griglia grazie alla pole position conquistata sabato, mantiene la prima posizione per tutta la gara, rendendo inefficaci gli attacchi nel finale di Fabio Quartararo, che si deve accontentare del secondo posto e di mantenere la distanza di sicurezza sull’italiano nella classifica generale.

Bagnaia raggiunge quindi 186 punti totali, dietro al francese della Yamaha a 234, 48 punti di distanza da rosicchiare nelle poche gare rimaste in calendario. Per Pecco non resta che continuare sulla falsa riga degli ultimi due gran premi, sperando in qualche passo falso di Quartararo. Le gare al termine sono quattro e si disputeranno a ottobre e novembre negli Stati Uniti, di nuovo a Misano, in Portogallo e a Valencia per il circuito di chiusura di questa stagione. C’è ancora un margine di speranza, ma la situazione, salvo imprevisti sembra molto salda per il pilota Yamaha, pronto a prendersi, a 22 anni, il suo primo Mondiale di MotoGP.

Per quanto riguarda invece la classifica costruttori, la sfida è ancora apertissima con la Ducati prima a 150 punti, tallonata sempre dalla Yamaha a 242. Per il team di Borgo Panigale, la possibilità di ripetersi dopo il successo dello scorso anno.

Nella giornata di ieri, però, non c’è solo la vittoria di Francesco Bagnaia. La Ducati conquista anche l’ultimo gradino del podio con Enea Bastianini, che con una prestazione super, riesce a scalare le posizioni, fino a raggiungere un terzo posto che vale oro per il riminese al primo piazzamento in MotoGP.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento