Home » Nations League: stasera Italia-Germania

Nations League: stasera Italia-Germania

di Redazione EFBET News
nations league

Con la conclusione dei campionati, tutta l’attenzione calcistica è concentrata sulle partite valevoli per le gare di esordio della terza edizione della Nations League, con molti match che si sono già disputati negli scorsi giorni.

Questa sera alle ore 20.45 presso lo stadio Renato Dall’Ara di Bologna, l’Italia ospiterà la Germania per una sfida che ha un sapore sempre particolare con due squadre che hanno fatto la storia del calcio mondiale.

I ragazzi di Roberto Mancini, esclusi per il secondo anno consecutivo dalla Coppa del Mondo, sconfitti nella semifinale playoff dalla Macedonia del Nord, si devono leccare le ferite anche per il 3 a 0 patito dall’Argentina nella Finalissima di Wembley tra i campioni dell’Europeo e quelli della Copa America. Dall’altra parte, la Germania, che invece sarà presente a Doha, con il suo nuovo allenatore Hans Dieter Flick, già mister del Bayern Monaco Campione d’Europa nella Champions 2019-20, ha ottenuto 7 vittorie in altrettante partite.

Guardando i precedenti storici, nelle 35 partite del passato, contando anche le amichevoli, nei 90 minuti l’Italia è avanti con 15 vittorie contro le 8 Germania, e le restanti 12 terminate in pareggio. L’ultima vittoria azzurra di rilievo risale agli Europei 2012 quando in semifinale la doppietta di Balotelli ci portò in finale, poi persa contro la Spagna per 4 a 0. Mentre per la Germania dobbiamo tornare indietro al 2016, sempre agli Europei quando l’Italia di Antonio Conte venne eliminata nei quarti di finale ai rigori dopo l’1 a 1 dei tempi regolamentari e supplementari.

Il pronostico di questa sera vede leggermente favoriti i teutonici, ma gli azzurri cercheranno in tutti i modi di portare a casa il risultato, dopo le deludenti uscite che hanno fatto seguito alle vittoria dell’Europeo della scorsa estate, iniziando quella ricostruzione che visti i fatti recenti non può più essere rimandata.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento