Home » NBA: gli aggiornamenti sulle finali di Conference

NBA: gli aggiornamenti sulle finali di Conference

di Redazione EFBET News
nba

Mancano davvero poche partite per decretare quali delle due squadre sulle quattro rimaste si andranno a giocare le finali del campionato di basket NBA americano. In questi giorni si stanno infatti giocando le gare valevoli per le finali di Conference che anche stanotte vedrà la discesa in campo delle due franchigie rimaste a Ovest, vale a dire i Golden State Warriors e i Dallas Mavericks.

Alle ore 3 italiane, prenderà il via gara 5 della Conference dell’Ovest, al Chase Center di San Francisco, con i padroni di casa californiani che avranno la ghiotta occasione di strappare anzitempo il pass per le Finals.

La squadra di coach Kerr, che si è reso protagonista di una lunga e toccante conferenza stampa sulla sparatoria in Texas, si trova in vantaggio per 3 a 1, dopo che i Mavs sono riusciti ad evitare il 4 a 0 andando a vincere in casa gara 4, e stanotte potrebbe chiudere la contesa davanti al pubblico amico e, infatti, partono da favoritissimi nel pronostico.

Passando all’Est, i Miami Heat in vantaggio nella serie per 2 a 1 dopo le prime tre partite, hanno subito l’incredibile rimonta da parte dei Boston Celtics che hanno ribaltato il risultato portandosi sul 3 a 2 grazie alle due vittorie consecutive prima in casa e poi in Florida.

Gara 6 si giocherà al Garden e i bianco verdi avranno l’occasione di raggiungere le finali con il pubblico a favore, puntando a vincere il titolo strappandolo ai campioni in carica dei MilwuakeeBucks, già eliminati nelle semifinali di Conference. Il match, che si giocherà il 28 maggio alle ore 2.30 italiane, vede ampiamente favoriti i padroni di casa.

Le due squadre che usciranno vincitrici da queste Finali di Conference, si giocheranno l’atto finale, sempre al meglio delle 7 gare, a partire da giovedì 2 giugno fino al 19 dello stesso mese in caso si dovesse arrivare all’ultima e decisiva sfida.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento