Home » Paris Saint Germain – Manchester City: la partita più “ricca” della storia

Paris Saint Germain – Manchester City: la partita più “ricca” della storia

di Redazione EFBET News

Questa sera alle ore 21 andrà in scena al Parco dei Principi di Parigi la partita tra Paris Saint Germain e Manchester City, valevole per il secondo turno del girone A della Champions League 2021-22.

Un match che vedrà affrontarsi due squadre che negli ultimi anni hanno ricoperto il ruolo di protagoniste per quel che riguarda il calciomercato e i soldi spesi per costruire una rosa in grado di vincere tutto. Anche se in campionato i due club si sono potuti togliere molte soddisfazioni, la Champions rappresenta ancora un tabù, sfiorato sia dai parigini nel 2020 contro il Bayern Monaco, sia dagli inglesi nell’ultima edizione in finale contro i connazionali del Chelsea.

La sfida di questa sera può essere definita come la partita più ricca di sempre della storia del calcio. Come riferisce Marca, che ha preso i dati del sito Transfermarkt, il valore complessivo delle due rose si aggira intorno ai 2000 milioni di euro. Oltre due miliardi suddivisi in modo quasi equo trai i due team. Il Manchester City di Guardiola vale 1005 milioni mentre il PSG “solo” 998 milioni di euro.

I mancuniani quest’estate hanno messo a segno il colpo più oneroso della loro storia e della Premier con il passaggio dell’inglese Jack Grealish dall’Aston Villa per circa 118 milioni di euro. Il Paris Saint Germain, pur spendendo molto meno, è riuscito a ottenere le prestazioni delle stelle a parametro zero, come Leo Messi, Sergio Ramos e Gigio Donnarumma, sottoscrivendo però contratti faraonici che non ammettono alibi.

Dalla sua, il PSG può contare sul tridente di attacco con il valore di mercato più alto: il trio Mbappè-Neymar-Messi vale intorno ai 340 milioni suddivisi rispettivamente in 160 per il francese, 100 per il brasiliano e 80 per il neo acquisto argentino. Il City invece può contare su un valore complessivo dei tre attaccanti titolari di 270 milioni di euro con Sterling (90 milioni), Foden (80) e De Bruyne (100).

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento