Home » Perchè nessuno vuole ingaggiare Cristiano Ronaldo dal Manchester United

Perchè nessuno vuole ingaggiare Cristiano Ronaldo dal Manchester United

di Fabrizio
nessuno vuole ronaldo

Sembra che la superstar Cristiano Ronaldo potrebbe già essere fuori dalle opzioni legittime se è seriamente intenzionato a lasciare il Manchester United quest’estate per unirsi a un club che si è qualificato per la prossima edizione della UEFA Champions League. 

Ronaldo è rimasto lontano dalla sua squadra durante il tour pre-stagionale in Thailandia e Australia, ma è tornato al campo di allenamento dello United martedì mattina, insieme all’agente Jorge Mendes, per discutere del futuro con l’allenatore Erik Ten Hag. Mentre alcuni avevano collegato Ronaldo in voci con l’Atletico Madrid, il presidente del club Enrique Cerezo ha dichiarato più tardi martedì che la firma del 37enne è “praticamente impossibile” per motivi finanziari.

Ora ci sono tutti gli indizi che ci dicono che Ronaldo potrebbe sentirsi a proprio agio con l’idea di rimanere all’Old Trafford per un altro anno.

Insieme ad Atletico Madrid, Chelsea, Real Madrid, Barcellona, ​​Paris Saint-Germain, Napoli e Bayern Monaco sono tra gli aspiranti acquirenti che avrebbero rifiutato le possibilità di ingaggiare Ronaldo quest’estate. Secondo Sky Sports News, l’amministratore delegato del Bayern Oliver Kahn ha ripetuto le precedenti osservazioni e recentemente ha detto a Bild che la firma di CR7 “non si adatterebbe alla nostra filosofia nella situazione attuale”.

Ancora una volta durante la notte, Oliver Kahn al Bayern Monaco ha detto che non si adatta al gioco che vogliono giocare. “Quindi, la domanda per Ronaldo – con Thomas Tuchel che non è interessato a portarlo al Chelsea, è:  chi acquisterà Cristiano Ronaldo?

“La risposta al momento è nessuno”.

ESPN ha riferito martedì che “Lo United sarebbe aperto a scaricare Ronaldo se un club al di fuori della Premier League fosse pronto ad accettare gli ultimi 12 mesi del suo contratto da £ 500.000 a settimana”, e Mendes ha apparentemente informato i club che il suo cliente avrebbe “accettato” un taglio di stipendio significativo, potenzialmente fino al 30%” per firmare con una squadra di Champions League. Nonostante tutto, il cinque volte vincitore del Pallone d’Oro sembra bloccato allo United fino a nuove eclatanti novità.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento