Home » Playoff NBA: l’analisi di Gara 5

Playoff NBA: l’analisi di Gara 5

di Redazione EFBET News
nba

Negli Stati Uniti sono ancora in calendariole partite dei playoff NBA per decretare le finaliste di Conference.

Nella notte tra il dieci e l’undici maggio si giocheranno leprime gare 5, che prenderanno il via all’1 e 30 ore italiane con la sfida tra i Miami Heate i Philadelphia 76ers. La franchigia della Florida, prima per quanto riguarda la regular season della Conference dell’Est, avrà il vantaggio di giocare davanti al pubblico amico, cercando di dimenticare la doppia sconfitta subita in trasferta che ha permesso ai 76ers di pareggiare i conti dopo essere andati sotto nelle prime due gare. Gli Heat, grazie al fattore campo, sono favoriti, ma occhio alle prestazioni di Harden e di Joel Embiid, tornato nelle scorse partite dopo l’infortunio al volto.

L’altra sfida dell’Est, che si giocherà giovedì 12 maggio all’una di notte, vedrà i MilwuakeeBucks, campioni in carica, fare visitaai Boston Celtics. Questi ultimi, nelle ultime due sfide in Wisconsin, hanno ottenuto una vittoria e una sconfitta, così come avevano fatto gli avversari nelle prime due gare, portando la serie sul due pari. I favoriti sono Boston.

Spostandoci ad ovest, questa notte alle ore 4 italiane, i Phoenix Suns potranno contare sul fattore campo contro i Dallas Mavericks. La squadra dell’Arizona si è fatta recuperare il doppio vantaggio ottenuto nelle due prime gare casalinghe, andando a perdere i due incontri in Texas, malgrado la bella prestazione di DevinBooker. Per i Suns, finalisti della scorsa stagione NBA, la possibilità di portarsi avanti nella serie, con il pronostico tutto dalla loro parte.

Chiude il turno di gara 5 il match di Memphis tra i Grizzlies e i Golden State Warriors. Questi ultimi, grazie al doppio successo in California, si trovano ora 3 a 1 nella serie che potrebbe essere chiusa già al prossimo appuntamento, che li vede favoriti alla vittoria malgrado la trasferta.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento