Home » Premier League 2022-23: Il nuovo Arsenal di Arteta parte bene. Ecco il calendario delle migliori

Premier League 2022-23: Il nuovo Arsenal di Arteta parte bene. Ecco il calendario delle migliori

di Fabrizio
arsenal 2022 23

L’Arsenal ha dato il via alla sua stagione di Premier League 2022/23 in modo perfetto venerdì sera con una vittoria per 2-0 al Crystal Palace.

L’attaccante brasiliano Gabriel Jesus ha segnato il primo gol della stagione dei Gunners dopo 20 minuti, battendo di testa Vicente Guaita su assist intelligente di Oleksandr Zinchenko . I tre punti sono stati assicurati all’85’ quando una deviazione di Marc Guehi ha mandato in rete un tiro di Bukayo Saka.

La vittoria è stata solo la seconda vittoria dell’Arsenal contro il Palace in nove partite ed è stato un grande miglioramento rispetto alla sconfitta per 3-0 di aprile al Selhurst Park la scorsa stagione, una sconfitta che ha avuto un enorme impatto sulla squadra di Mikel Arteta che è rimasta fuori  dalla Champions League.

Con i Gunners indicati per essere una delle squadre in lotta per un piazzamento tra i primi quattro in questa stagione, possiamo confrontare le loro prossime sette partite con i loro rivali di campionato Tottenham, Manchester United e Chelsea.

La prima partita dei Gunners all’Emirates Stadium vede Brendan Rodgers portare la sua squadra del Leicester nel nord di Londra. I Foxes hanno già lottato per la vittoria in visita all’Arsenal, con la vittoria per 1-0 nell’ottobre 2020, la prima dal 1966.

Il Leicester ospiterà il Brentford questo fine settimana nella partita di apertura della stagione, con la squadra di Rodgers l’unica squadra in Premier League senza acquisti. Potrebbe esserci anche un avvistamento di Youri Tielemans, che è stato fortemente collegato a un trasferimento ai Gunners questa estate.

Bournemouth (A) – Sabato 20 agosto

La prima di due partite consecutive contro squadre neopromosse, gli uomini di Arteta fanno il viaggio di 115 miglia al Vitality Stadium nella loro terza partita cercando di prolungare la loro impressionante serie contro i Cherry.

L’Arsenal ha vinto nove dei 12 precedenti contro il Bournemouth, imbattuto nei cinque precedenti. L’ultima volta che sono stati sconfitti dalla squadra di Scott Parker, il gol di Jordan Ibe al 74′ ha fatto la differenza.

Fulham (H) – Sabato, 27 agosto

Il difficile ritorno di Marco Silva in Premier League continua nel nord di Londra dopo aver già affrontato Liverpool e Wolves prima della loro visita all’Emirates Stadium.

La forma in casa sarà enorme per i Gunners che torneranno in Champions League e affronteranno una squadra contro la quale hanno evitato la sconfitta dal 2012, una partita in cui il boss Arteta ha iniziato.

Aston Villa (H) – mercoledì 31 agosto

Un giorno prima della scadenza del trasferimento, i Gunners danno il benvenuto a Villa di Steven Gerrard negli Emirati per concludere un mese di partite piuttosto confortevole. L’Arsenal ha superato la squadra del West Midlands la scorsa stagione, vincendo 3-1 in casa e 1-0 a Villa Park.

Ulteriori rinforzi potrebbero essere stati aggiunti per questa partita, con la vittoria nella loro prima gara infrasettimanale della stagione che li ha preparati bene per il loro primo duro test il fine settimana successivo.

Manchester United (A) – Domenica, 4 settembre

Il primo test dell’Arsenal contro uno dei rivali per la Champions League arriva sotto forma di una trasferta all’Old Trafford. La sconfitta per 3-2 della scorsa stagione sarà nella mente dei Gunners, anche se al momento tutto sembra poco chiaro sul futuro del fuoriclasse dello United Cristiano Ronaldo.

La vittoria sarebbe solo la seconda in nove trasferte a Manchester e potrebbe giocare un ruolo importante in classifica alla fine della stagione a maggio.

Everton (H) – domenica 11 settembre

L’Everton di Frank Lampard spera in una stagione migliore di quella incontrata la scorsa stagione. I Toffees sono sopravvissuti alla retrocessione con una partita d’anticipo dopo un brutto inizio sotto Rafa Benitez e l’ex centrocampista del Chelsea ora spera in una reazione dalla sua squadra.

Perdere Richarlison a favore degli Spurs non aiuterà e con Dominic Calvert-Lewin che si è infortunato prima dell’inizio della stagione, questa dovrebbe essere una partita dove l’Arsenal raccoglierà tutti e tre i punti.

Brentford (A) – Domenica, 18 settembre

L’ultima partita dei Gunners prima della prima pausa internazionale della stagione è la breve trasferta al Brentford Community Stadium. La vendetta per la sconfitta per 2-0 della scorsa stagione sarà nella mente dei giocatori e di Arteta.

Non è chiaro se i Bees soffriranno della famosa “sindrome della seconda stagione”, ma la squadra di Thomas Frank è migliorata quest’estate, nonostante la partenza di Christian Eriksen.

Le prime otto partite del Tottenham

Southampton (H) – 6 agosto

Chelsea (A) – 14 agosto

Lupi (H) – 20 agosto

Nottingham Forest (A) – 28 agosto

West Ham (A) – 31 agosto

Fulham (H) – 3 settembre

Manchester City (A) – 10 settembre

Leicester City (H) – 17 settembre

Le prime otto partite del Manchester United

Brighton (H) – 7 agosto

Brentford (A) – 13 agosto

Liverpool (H) – 22 agosto

Southampton (A) – 27 agosto

Leicester City (A) – 1 settembre

Arsenale (H) – 4 settembre

Crystal Palace (A) – 11 settembre

Leeds (H) 18 settembre

Le prime otto partite del Chelsea

Everton (A) – 6 agosto

Spurs (H) – 14 agosto

Leeds (A) – 21 agosto

Leicester (H) – 27 agosto

Southampton (A) – 30 agosto

West Ham (H) – 4 settembre

Fulham (A) – 10 settembre

Liverpool (H) – 18 settembre

Foto: Getty Images

 

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento