Home » Premier League: stasera Southampton-Liverpool

Premier League: stasera Southampton-Liverpool

di Redazione EFBET News
southampton liverpool

A un turno dal termine del campionato, la Premier League, come la Serie A, non ha ancora una sua squadra vincitrice, con la lotta tra Manchester City e Liverpool che si protrarrà fino all’ultima giornata prevista per il prossimo weekend.

La situazione di classifica vede gli uomini di Guardiola avanti di 4 punti, ma con una partita in più dei Reds, e un pareggio nel precedente turno contro il West Ham che gli ha impedito di allungare ulteriormente su Klopp che questa sera alle ore 20.45 avrà l’opportunità di portarsi a -1 andando a giocare in trasferta contro il Southampton.

Guardando le statistiche vediamo che i padroni di casa, 15esimi senza più obiettivi e reduci da 3 sconfitte un pareggio e una vittoria nelle ultime 5 gare, tra le mura amiche hanno ottenuto in questa stagione 25 punti sui 40 totali raccolti, segnando e subendo almeno un goal di media in ogni sfida casalinga. Salah e compagni, invece, in trasferta hanno collezionato fin qui 40 punti sugli 86 complessivi e segnano in media più di due goal. Il totale delle reti subite lontani da Anfieldsono 16 (meno di uno di media a trasferta) sui 24 totali incassati.

Il Liverpool, fresco vincitore della FA Cup ai rigori contro il Chelsea, è ovviamente favoritissimo sugli avversari.

In caso di arrivo a pari punti al termine del campionato, il regolamento della Premier League prevede la regola degli scontri diretti che in questo caso non avrà valore, essendo entrambe le sfide terminate con il punteggio di 2 a 2, inficiano anche la norma della differenza reti negli scontri diretti. Si passerebbe quindi alla differenza reti generale che, per adesso, premierebbe il Manchester City, con un +72, rispetto al +65 del Liverpool che, per questo, in queste due ultime gare ha tutto l’interesse a segnare il maggior numero di goal possibile. Se anche la differenza reti generale dovesse essere la stessa, si dovrebbe giocare una incredibile partita finale per decretare definitivamente il campione d’Inghilterra.

Staremo a vedere.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento