Home » Sadio Mane vince il Socrates Award per le opere di beneficenza

Sadio Mane vince il Socrates Award per le opere di beneficenza

di Fabrizio
sadio mane

Sadio Mane ha ricevuto il Socrates Award inaugurale di France Football, in riconoscimento del suo lavoro di beneficenza nel suo paese natale, il Senegal.

Mane , 30 anni, è abituato a vincere titoli in campo, ma sono i suoi continui sforzi fuori dal campo stanno facendo la differenza più grande. L’ attaccante del Bayern Monaco negli ultimi anni ha costruito un ospedale pubblico e finanziato scuole e famiglie nel suo villaggio natale di Bambali, e ha anche donato al Comitato nazionale senegalese per aiutare a combattere la pandemia di Covid-19.

“Il Premio Socrates identifica la migliore iniziativa sociale dei campioni impegnati”, si legge in una dichiarazione della rivista France Football, che ha aggiunto il premio umanitario alla cerimonia del Pallone d’Oro 2022. Il riconoscimento prende il nome dal defunto calciatore Socrate, che ha co-fondato il movimento Corinthians Democracy, in opposizione al governo militare al potere nel Brasile degli anni ’80.

Mane, che è il calciatore africano in carica dell’anno , è stato anche nominato per il Pallone d’Oro. Ha segnato 23 gol nella sua ultima stagione da giocatore del Liverpool mentre aiutava il Senegal a vincere il suo primo titolo di Coppa d’Africa, e da allora ha prodotto nove gol e un assist in 16 presenze ufficiali con il Bayern.

“Sono davvero felice di essere un ospite stasera”, ha detto Mane. “A volte sono un po’ timido, ma sono davvero felice di fare quello che posso fare per la mia gente e per migliorare le cose”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento