Home » Sempre più probabile il ritiro di Federer

Sempre più probabile il ritiro di Federer

di Redazione EFBET News
federer

L’ultima volta che è stato visto risale a pochi giorni fa quando con il suo arrivo sul campo centrale di Wimbledon ha mandato in estasi tutto il pubblico presente. Stiamo parlando di Roger Federer, il fenomeno svizzero che è lontano dai campi ormai da un anno, ovvero da quando giocò la sua ultima partita sempre sull’erba britannica venendo eliminato ai quarti di finale dal polacco Hurkacz.

Il Re della racchetta ai recenti Championships aveva detto che non vedeva l’ora di tornare a giocare, dopo l’infortunio e la conseguente operazione al ginocchio, aprendo a un suo possibile nuovo esordio alla Laver Cup di fine settembre, manifestazione nella quale è anche organizzatore.

Ma l’intervista rilasciata al media olandese Algemeen Dablad ha palesato la possibilità di un suo possibile ritiro, ipotesi che aveva preso piede anche qualche mese fa. Dalle sue dichiarazioni, infatti, è emerso che il campione elvetico non sembra essere ossessionato sul suo ritorno, anzi, vene sottolineato un atteggiamento poco interessato riguardante la sua attività agonistica, dicendo di “non aver bisogno del tennis”.

Nella chiacchierata, Federer ha evidenziato anche che la sua felicità non dipende unicamente dalla racchetta e che per “essere felice mi bastano le piccole cose, le piccole conquiste di mio figlio, i buoni voti di mia figlia…”, aggiungendo di essere intenzionato a seguire i suoi affari fuori dal mondo dello Sport.

A rischio quindi anche la sua partecipazione all’ATP 500 di Basilea, torneo di casa nel quale è atteso.

Nel frattempo Re Roger, che compirà 41 anni il prossimo agosto, è uscito dalla classifica ATP dopo 25 anni, vale a dire dal lontano 1997, quando ad appena 16 anni faceva il suo ingresso nel ranking. I zero punti collezionati dallo scorso luglio 2021 non gli hanno permesso di rientrare in nessuna posizione.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento