Home » Serena Williams ottiene la prima vittoria stagionale a Toronto dopo più di un anno

Serena Williams ottiene la prima vittoria stagionale a Toronto dopo più di un anno

di Fabrizio
serena williams

Serena Williams non vinceva da tanto, ha detto che non riusciva nemmeno a ricordare la sensazione.

Ha ottenuto la sua prima vittoria dagli Open di Francia del 2021 lunedì, battendo Nuria Parrizas-Diaz 6-3, 6-4 al National Bank Open femminile.

“Sono solo felice di aver ottenuto questa vittoria. È passato molto tempo, ho dimenticato come ci si sentiva”, ha detto la Williams.

È solo il secondo torneo della stagione per la 40enne Williams, tornato alle competizioni a Wimbledon poco più di un mese fa. La 23 volte campionessa del Grande Slam è caduta al primo turno contro Harmony Tan in tre set all’All England Club di Wimbledon.

Prima di allora, ha gareggiato l’ultima volta al torneo di Wimbledon 2021, dove si è ritirata nel mezzo della sua prima partita a causa di uno strappo al tendine del ginocchio subito dopo essere scivolata sull’erba.

Serena, che compirà 41 anni alla fine di settembre, affronterà poi Belinda Bencic, dodicesima in classifica, o Tereza Martincova. La Williams ha vinto questo torneo tre volte e ha raggiunto la finale nella sua ultima apparizione sul cemento nel 2019, perdendo contro Bianca Andreescu quando è stata costretta a fermarsi a causa di un infortunio.

“Mi sento bene, mi sembrava di aver gareggiato bene oggi. Penso che sia quello che dovevo fare”, ha detto. “Mentalmente, ci sto arrivando. Non sono dove sono normalmente o dove voglio essere. Qualsiasi partita che gioco, che vinca o perda, mi aiuta.

“Non ho giocato molto negli ultimi due anni. Riprendere il ritmo penso che mi aiuti fisicamente. Mi sento molto meglio in pratica, è solo portarlo in campo. Letteralmente, sono il tipo di persona (dove) prende una o due cose e poi scatta.

Mentre la Williams dice che la fine della sua straordinaria carriera è in vista, si sta godendo il suo tempo e rimane nel momento.

“Mi sto avvicinando alla luce in fondo al tunnel. Ultimamente è stato così, non vedo l’ora di arrivare a quella luce”, ha detto, aggiungendo che la luce rappresenta la “libertà”.

“Adoro giocare però, è fantastico”, ha aggiunto. “Non posso farlo per sempre, quindi a volte vuoi solo fare del tuo meglio per goderti i momenti e fare il meglio che puoi.”

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento