Home » Serie A: l’Inter è Campione d’Inverno

Serie A: l’Inter è Campione d’Inverno

di Redazione EFBET News

La stagione in corso della Serie A per molte settimane ci ha raccontato il dominio incontrastato di Milan e Napoli che per mesi hanno condiviso la testa della classifica o hanno combattuto per prevalere l’una sull’altra.

Ma, complici gli infortuni e il calo fisico, la loro corsa è rallentata e a trarne beneficio è stato l’Inter. Partita con tutte le incognite del caso, visto l’addio dei pezzi pregiati Lukaku e Hakimi, e la sostituzione di Conte con Inzaghi in panchina, i neroazzurri nel tempo hanno acquisito consapevolezza e prestazioni e, grazie alle ultime sei vittorie consecutive e un’imbattibilità che dura dal 16 ottobre, data della sconfitta subita dalla Lazio all’Olimpico, hanno conquistato la prima posizione in classifica e si sono aggiudicati il titolo di Campioni d’Inverno con un turno di anticipo, in virtù di un vantaggio di 4 punti sulle inseguitrici, vale a dire, per l’appunto, Napoli e Milan.

Stando alle statistiche, nelle 88 precedenti edizioni di Serie A, farsi trovare in testa al campionato al giro di boa significa vincere lo Scudetto 59 volte. Nell’era dei tre punti, vale a dire dalla stagione 1994-95,18 su 27. In poche parole essere campione d’Inverno e non arrivare primi alla fine si verifica 1 volta su 3.

Lo scorso anno, a fine girone d’andata era il Milan a primeggiare, per poi essere sorpassato dall’Inter, Campione d’Italia a maggio. Stesso destino per il Napoli, durante il recente dominio della Juventus: i partenopei si trovarono per ben due volte primi a metà stagione ma alla fine a conquistare lo Scudetto furono i bianconeri.

Quest’anno la corsa per gli uomini di Inzaghi ha anche un altro significato: vincere vorrebbe dire arrivare a quota 20 scudetti e aggiungere la seconda stella sulla maglia.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento