Home » Serie B: al via i playoff per la promozione

Serie B: al via i playoff per la promozione

di Redazione EFBET News
serie b

Mentre ieri si è disputata la partita d’andata dei playout tra Vicenza e Cosenza per rimanere in Serie B, con i veneti che si sono imposti con il risultato di 1 a 0, nel weekend inizieranno i playoff del campionato cadetto per la promozione in Serie A per decretare la terza e ultima squadra che salirà nel massimo campionato, dopo le promozioni di Lecce e Cremonese, prima e seconda forza della Lega.

Si parte questa sera alle 20.30 con il primo quarto di finale dei playoff a gara secca tra Ascoli e Benevento. Allo Stadio del Duca, i marchigiani malgrado il fattore campo, in virtù di un migliore piazzamento in classifica, partono leggermente sfavoriti sui campani. Sabato 14 maggio alle ore 18 toccherà invece al Brescia ospitare il Perugia, con i padroni di casa ampiamente favoriti sugli umbri.

Le due squadre che usciranno vincitrici da questo turno preliminare, incontreranno i club già qualificati alle semifinali grazie alla migliore posizione in classifica conquistata durante la stagione regolare. La vincente tra Ascoli e Benevento incontrerà il Pisa, terzo in Serie B, mentre la vincente tra Brescia e Perugia dovrà vedersela con il Monza, quarto.

A differenza dei match di questi giorni, nelle semifinali è prevista sia la gara di andata che di ritorno, ma in caso di parità nei due incontri non si andrà ai supplementari o ai rigori, ma volerà in finale la compagine che ha collezionato più punti durante la stagione, quindi in linea teorica Pisa e Monza possono contare su questo vantaggio.

La favorita a salire in Serie A è il Monza, seguita dal Pisa. Dietro loro sono appaiate Brescia e Ascoli mentre Benevento e Perugia sono più distanti.

Secondo il calendario di Serie B, le semifinali di andata sono previste il 17 e il 18 maggio, mentre il ritorno si disputerà tra il 21 e il 22 dello stesso mese. La finale di andata invece andrà in scena il 26 maggio, il ritorno il 29 maggio.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento