Home » Silverstone: Carlos Sainz conquista la sua prima vittoria in F1

Silverstone: Carlos Sainz conquista la sua prima vittoria in F1

di Fabrizio
sainz

Dopo un’astinenza durata 6 Gran Premi, la Ferrari torna sul gradino più alto del podio nel Gran Premio di Gran Bretagna sul circuito di Silverstone. L’ultima vittoria della Rossa di Maranello risaliva infatti allo scorso 10 aprile in occasione del Gran Premio d’Australia e portava la firma di Charles LeClerc. Questa volta, però, gli onori della cronaca se li è presi tutti Carlos Sainz che ha dominato il weekend britannico, facendo registrare il miglior tempo nelle prove libere del venerdì, la pole position nelle qualifiche di sabato e infine la vittoria nella gara domenicale.

Lo spagnolo, al suo secondo anno alla guida della monoposto del Cavallino, ottiene così la sua prima vittoria in carriera in Formula Uno, coronando un ultimo periodo brillante, caratterizzato dai due secondi posti di Montecarlo e Montreal, con performance migliori del suo compagno di Scuderia monegasco, quarto in Inghilterra.

Sainz, in una gara caratterizzata dal terribile incidente dell’Alfa Romeo di Guanyu Zhou e dalla foratura della gomma della Red Bull del campione in carica nonché primatista in classifica Max Verstappen, fugge via tallonato da LeClerc, salvo poi essere sopravanzato da quest’ultimo dopo i rispettivi pit stop.

La bandiera gialla per un problema alla monoposto di Ocon spinge l’iberico a rientrare ai box e montare le gomme soft e, alla ripartenza, riesce a superare l’altro ferrarista che nel finale di gara prova conquistare la terza posizione su Hamilton, senza riuscirci. Il podio finale ha visto quindi Sainz primo, seguito da Sergio Perez e dal britannico, le cui performance stanno migliorando in ogni gran premio.

Con questa vittoria, Sainz sale a 127 punti in classifica, occupando la quarta posizione generale, a -11 dalla terza di LeClerc a 138. Sempre in testa invece Verstappen con 181 punti, che con il settimo posto in Regno Unito, ha visto ridursi il distacco dal secondo, il suo compagno Sergio Perez giunto a 147 punti con la seconda piazza di ieri.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento