Home » Sorteggi Champions: l’urna sorride a Inter e Juve, meno all’Atalanta, girone di ferro per il Milan

Sorteggi Champions: l’urna sorride a Inter e Juve, meno all’Atalanta, girone di ferro per il Milan

di Redazione EFBET News

Non possono lamentarsi Inter e Juventus dopo i sorteggi di Champions League che si sono svolti a Istanbul, città che ospiterà la finale della competizione europea nel 2022. L’Inter ha pescato il Real Madrid, ma le altre due contendenti sono sicuramente alla portata dei nerazzurri. Lo Shakthar Donetsk evoca recenti ricordi agrodolci come il 5-0 rifilato in semifinale di Europa League nel 2020 e gli scialbi 0-0 nella doppia sfida del girone di Champions lo scorso anno, mentre i moldavi dello Sheriff Tiraspol, alla prima apparizione nel torneo continentale più importante, non dovrebbero costituire un problema per la squadra di Simone Inzaghi.

Buon sorteggio anche per la Juventus di Allegri che, oltre al duro ostacolo dei campioni d’Europa come il Chelsea, si troverà di fronte un non irresistibile Zenit San Pietroburgo (uscito mestamente dal girone della Lazio nella scorsa Champions League) e gli svedesi del Malmoe, non certo degli habitué di questa competizione. Più complicato, almeno sulla carta, il girone dell’Atalanta. Gli uomini di Gasperini partivano dalla terza fascia e sono stati inseriti nel gruppo F insieme al Villareal, vincitrice dell’ultima Europa League, al Manchester United (finalista della stessa competizione) e agli svizzeri dello Young Boys.

Strada sicuramente molto più tortuosa per il Milan di Stefano Pioli. I rossoneri erano comunque abbastanza pronti alla pescata difficile e a un possibile girone di ferro perché dalla quarta fascia sarebbe stato improbabile se non impossibile evitare squadroni. Atletico Madrid, Liverpool e Porto saranno gli avversari del Diavolo che dovrà tirare fuori il meglio e onorare il proprio storico prestigio internazionale per ottenere la qualificazione agli ottavi di finale.

Champions League, tutti i gironi

Gruppo A: Manchester City, Paris Saint-Germain, Lipsia, Club Brugge.

Gruppo B: Atletico Madrid, Liverpool, Porto, MILAN.

Gruppo C: Sporting Lisbona, Borussia Dortmund, Ajax, Besiktas.

Gruppo D: INTER, Real Madrid, Shakthar, Sheriff.

Gruppo E: Bayern Monaco, Barcellona, Benfica, Dynamo Kiev.

Gruppo F: Villarreal, Manchester United, ATALANTA, Young Boys.

Gruppo G: Lille, Siviglia, Salisburgo, Wolfsburg.

Gruppo H: Chelsea, JUVENTUS, Zenit, Malmo.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento