Home » Unai Emery è già il nuovo manager dell’Aston Villa

Unai Emery è già il nuovo manager dell’Aston Villa

di Fabrizio
unai emery aston villa

Unai Emery è già il nuovo manager dell’Aston VillaIl club di Premier ha ufficializzato l’ ingaggio dell’allenatore che firma per le prossime quattro stagioni più una opzionale con uno stipendio netto di oltre sette milioni di euro a stagione. L’ Aston Villa ha reso effettiva la clausola di rescissione ed Emery, che sostituirà Steven Gerrard alla guida dei Villains, torna in Premier dopo essere passato per l’Arsenal.

Unai lascia il Villarreal e intraprende una nuova avventura. L’Aston Villa gli offre un progetto sportivo e un investimento importante in acquisti. Dopo la sua esplosione a Valencia , il basco ha attraversato squadre di alto livello come Siviglia, PSG o Arsenal e in tutte ha ottenuto successi sportivi di diverso genere. È diventato anche un punto di riferimento per le panchine europee.

L’opzione dell’Aston Villa è apparsa ad agosto , ma in quel momento l’allenatore si è rifiutato di sedersi per negoziare. Ora, con l’avvicinarsi della fine contratto del Villarreal a giugno , e con la pausa dei Mondiali all’orizzonte, ha deciso di dare una svolta alla stagione e ricominciare da zero in Premier. Unai, secondo il comunicato del team inglese, assumerà l’incarico dal 1° novembre una volta espletate le pratiche per il suo permesso di lavoro.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Unai Emery (@unaiemery_)

Nonostante il colpo ricevuto, il Villarreal e l’allenatore si sono salutati con eleganzaLa famiglia Roig ha capito che l’addio, questa volta, era inevitabile. E con il Mondiale in disparte, il club ha tempo per lavorare e prepararsi per il futuro. Emery saluterà il “sottomarino” questo martedì in una conferenza stampa alle 12:00.

Il direttore sportivo del club, Miguel Ángel Tena , dirigerà la sessione di lavoro della squadra alle 17:00 presso la Ciudad Deportiva e assumerà la carica ad interim fino a quando l’istituzione non annuncerà il nuovo allenatore.

Photo credit: INSTAGRAM

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento