Home » Volley: Lube Civitanova a un passo dallo Scudetto

Volley: Lube Civitanova a un passo dallo Scudetto

di Redazione EFBET News

Gara 2 della finale di SuperLega di pallavolo maschile ha visto la Lube Civitanova mettere una seria ipoteca sulla conquista dello Scudetto. I marchigiani, davanti al pubblico amico dell’Eurosuole Forum, vincono la seconda partita della serie al meglio delle cinque con il punteggio netto di 3 set a zero contro la Sir Safety Conad Perugia, bissando quanto accaduto in Umbria, dove però si era arrivati fino al quinto set, in virtù della rimonta della Lube che aveva pareggiato i conti nel quarto.

Ieri invece, un match senza storia che ha visto il primo set a favore dei campioni in carica con il risultato di 25 a 21, e un secondo set punto a punto arrivato fino al 29 a 27, con Perugia capace di annullare quattro palle set. L’ultimo e definitivo set ha premiato nuovamente Civitanova (25 a 22) che si è portata a casa la partita e ora ha la chance di dare il colpo di grazia in trasferta in gara 3, prevista domenica alle ore 18 al PalaBarton.

Per Perugia, l’occasione di tenere ancora viva la contesa, mentre per la Lube la possibilità di bissare il successo dello scorso anno, sempre contro la Sir, e ottenere il quarto scudetto nelle ultime 5 edizioni, eccezion fatta per il 2020, quando il campionato venne interrotto per il Covid19.

Sugli scudi nella sfida di ieri la coppia cubana composta dal solito Robertlandy Simon e dal giovanissimo, classe 2001 Marlon Yant Herrera, oltre alla continuità del palleggiatore Luciano De Cecco. Bene anche l’azzurro Zaytsev, pronto a tornare in Nazionale, autore di quattro ace dalla battuta.

Grande soddisfazione da parte di coach Blengini che ha sottolineato come la squadra sia molto in forma rispetto alla serie contro Trento, chiedendo però massima concentrazione in vista di gara 3, che potrebbe consegnare nelle sue mani il terzo scudetto della sua carriera.

Potrebbe piacerti anche

Lascia un commento